MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE A FIRENZE

Museo Archeologico Nazionale Firenze

Firenze

Museo Archeologico Nazionale a Firenze

Il Museo Archeologico Nazionale è stato allestito per la prima volta nel 1881, nel seicentesco Palazzo della Crocetta. 

Al suo interno è possibile ammirare opere del collezionismo Mediceo e dell`arte greca, etrusca e romana. 

Il Museo Archeologico Nazionale accoglie la famosa collezione di grandi bronzi, tra cui annovera la celeberrima Chimera, trovata ad Arezzo nel 1553, l`Arringatore, statua bronzea dell`etrusco Aule Meteli; e notissimi bronzi, quali l`Idolino, trovato a Pesaro nel 1530, la colossale testa di cavallo, modello per molte statue equestri d`età rinascimentale, le teste di poeti e filosofi greci dalle acque della Meloria e un torso della prima età classica, anch`esso proveniente dal mare di Livorno. 

Altra collezione del Museo Archeologico Nazionale la collezione di ceramica attica figurata in cui spicca il grande cratere a figure nere noto come "Vaso François", firmato dal vasaio Ergòtimos e dal pittore Kleitìas (570 a.C. circa). 

Il Museo Archeologico Nazionale accoglie anche una ricca collezione di sculture in marmo di cui fanno parte due koùroi arcaici greci, gli unici esistenti nell`Italia continentale. Non meno rilevante è la raccolta di sculture etrusche, di carattere funerario: urne cinerarie chiusine o volterrane e sarcofagi in pietra e marmo, fra cui il notissimo sarcofago dipinto detto "delle Amazzoni".

Se vuoi essere sempre informato sulle nostre offerte e vuoi avere diritto agli sconti ed alle agevolazioni riservate ai nostri iscritti, iscriviti tramite il form che trovi  a fondo pagina alla nostra newsletter

Strutture nella zona:

Tappe di altri percorsi:

Vuoi essere sempre aggiornato e approfittare delle agevolazioni riservate agli iscritti?
Leggi i vantaggi per chi si iscrive alla nostra newsletter



ho letto e condivido gli accordi iscrizione

Iscrivimi
alla newsletter



Segnala ad un amico



Invia

Bookmark and Share